Comunicati

"Balneari, il nuovo governo intervenga subito per risolvere il problema delle concessioni demaniali marittime messe a rischio dall'applicazione della Direttiva Bolkestein". È l'appello che Lara Comi, europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente del Gruppo PPE, ha lanciato questa mattina a Bruxelles, prendendo parte insieme ad...

«Rimodulare la distribuzione dei fondi destinati all'Italia nel budget UE. Più risorse per l'agricoltura e meno per l’immigrazione, come richiesto dal ministro degli interni Salvini». Lo propone Lara Comi, europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente del gruppo PPE, che ha incontrato a Bruxelles il commissario...

LONATE POZZOLO, IL CANDIDATO DEL CENTRODESTRA AUSILIA ANGELINO INCONTRA LARA COMI A BRUXELLES: «L'ATTRAZIONE DEI FONDI EUROPEI AL CENTRO DEL PROGRAMMA ELETTORALE: OPPORTUNITÀ DA COGLIERE PARTECIPANDO AI BANDI»   Il candidato sindaco del centrodestra a Lonate Pozzolo Ausilia Angelino “studia” le opportunità dei bandi europei per attrarre...

“Occorre tutelare i lavoratori, offrendo modalità concrete di reale partecipazione alla vita dell’impresa. Quanto invece sta succedendo agli impiegati di Amazon è preoccupante e per questo ho raccolto l’invito di alcune rappresentanze sindacali, condividendo con loro una interrogazione urgente alla Commissione europea. L’obiettivo è verificare...

Nel programma odierno anche un incontro con il Commissario europeo per gli affari economici e monetari Jyrki Katainen proprio presso la Commissione: al centro del dialogo il futuro delle imprese, la protezione dati, la sicurezza e la cybersecjrity come priorità dell’UE. “Non è mancata la...

“Siamo soddisfatti delle rassicurazioni che il Prefetto ha voluto comunicarci e per questo lo ringraziamo per la disponibilità e l’attenzione dimostrata. Lonate –sottolinea Comi- ha già raggiunto il tetto massimo di richiedenti asilo ospitati sul proprio territorio e sarebbero per questo poco comprensibili ulteriori arrivi”. “D’altra...

Bisogna essere lucidi anche in questa fase concitata e difficoltosa. In Europa non si ottiene l'attenzione degli altri leader facendo colpi di mano, l'unica via da percorrere è quella della diplomazia e del dialogo. L'indiscrezione secondo cui l'Italia vorrebbe 'vendicarsi' dell'Europa concedendo 200mila visti provvisori...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi