MANOVRA, COMI (FI-PPE): “CONTE CHIEDE TEMPI DISTESI? FLAT TAX AL POSTO DEL REDDITO DI CITTADINANZA E IL PROBLEMA È RISOLTO”

MANOVRA, COMI (FI-PPE): “CONTE CHIEDE TEMPI DISTESI? FLAT TAX AL POSTO DEL REDDITO DI CITTADINANZA E IL PROBLEMA È RISOLTO”

“Dilazionare i tempi della procedura di infrazione? Era meglio evitarla. Ora basterebbe togliere il reddito di cittadinanza e mettere quei soldi sulla Flat Tax per risolvere il problema”. Lo dichiara Lara Comi europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente del gruppo PPE, commentando le parole del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che ha invocato tempi distesi per la procedura di infrazione sul debito. “Se al posto di destinare 10 miliardi reddito di cittadinanza li avessero messi nella riduzione delle tasse e nella flat tax non si sarebbe aperta nessuna procedura di infrazione – sostiene Lara Comi – invece di invocare aperture e di ventilare disponibilità al dialogo, Conte avrebbe potuto semplicemente ascoltare le raccomandazioni della Commissione e intervenire per tempo per evitare l’avvio della procedura. Avremmo risparmiato tempo e soldi, visto che lo spread sta costando molto agli italiani”.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi