MIGRANTI, LARA COMI (FI-PPE): “ASSE CON AUSTRIA E GERMANIA, SALVINI TROVA SPONDA NEL CENTRODESTRA EUROPEO”

MIGRANTI, LARA COMI (FI-PPE): “ASSE CON AUSTRIA E GERMANIA, SALVINI TROVA SPONDA NEL CENTRODESTRA EUROPEO”

“L’asse che si sta delineando con i governi a guida PPEdi Austria e Germania sulla politica europea dell’immigrazione è un fatto positivo. Conferma che in Europa si va per dialogare e che con il dialogo, non con gli insulti né con i pugni sul tavolo, si possono ottenere risultati importanti”.
Così Lara Comi, europarlamentare di Forza Italia, vicepresidente del Gruppo PPE, a proposito delle dichiarazioni del ministro Salvini sulla prospettiva di un dialogo con Austria e Germania per la modifica delle politiche europee in materia di immigrazione e sbarchi. “Diamo merito ai leader del Partito Popolare Europeo di aver fatto delle significative aperture nei confronti dell’Italia, in difficoltà sul fronte dell’emergenza sbarchi. Mentre dalla Francia di Macron e dalla Spagna socialista impartiscono inutili e stucchevoli lezioni all’Italia, si sta creando una convergenza tra Salvini e i governi a guida PPE che è pienamente in linea con la coalizione di centrodestra italiana. Ora si lavori per riformare il regolamento di Dublino come già votato dal Parlamento europeo”.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi