IMMIGRAZIONE, COMI: “NESSUN NUOVO MIGRANTE A LONATE POZZOLO”

IMMIGRAZIONE, COMI: “NESSUN NUOVO MIGRANTE A LONATE POZZOLO”

“Siamo soddisfatti delle rassicurazioni che il Prefetto ha voluto comunicarci e per questo lo ringraziamo per la disponibilità e l’attenzione dimostrata. Lonate –sottolinea Comi- ha già raggiunto il tetto massimo di richiedenti asilo ospitati sul proprio territorio e sarebbero per questo poco comprensibili ulteriori arrivi”.

“D’altra parte occorre sottolineare come spesso siano proprio i cittadini a mettere a disposizione strutture e case per l’accoglienza che vengono poi affittate alle varie cooperative. Ai Lonatesi chiediamo di non dare più disponibilità né di trasformare, affittare o costruire spazi da destinare a tale business. Inoltre – continua Comi – occorre che ogni eventuale problematicità riscontrata nella convivenza con i richiedenti asilo sia documentata e segnalata in modo formale alle autorità competenti: solo con una collaborazione responsabile si può fare il bene di Lonate e di questo territorio”.

Le possibili difficoltà legate all’accoglienza di richiedenti asilo saranno oggetto nei prossimi giorni di un ulteriore incontro tra il Commissario comunale ed i responsabili politici del centrodestra lonatese. “La raccolta firme su problemi inesistenti non è la modalità giusta per affrontare le esigenze di sicurezza e di sviluppo dei cittadini. Grazie invece al dialogo tra Istituzioni, all’insegna della verità e della concretezza –conclude Comi- continuiamo a lavorare con serietà per Lonate ed i suoi abitanti”. 



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi