BREXIT: BENE JUNCKER, BOCCIATA OFFERTA MAY SU CITTADINI NEL REGNO UNITO

BREXIT: BENE JUNCKER, BOCCIATA OFFERTA MAY SU CITTADINI NEL REGNO UNITO

Se Theresa May pensava di venire a Bruxelles a dettare le condizioni della Brexit, si sbaglia di grosso. Credo che il presidente della Commissione europea Juncker abbia dato un’ottima risposta alla proposta del Regno Unito di dare la cittadinanza britannica a tutti gli europei residenti da almeno cinque anni. È un primo passo che dimostra la volontà da parte di Londra di non andare incontro a una hard Brexit ma mi pare chiaro che non sia sufficiente. Sarà necessario discutere ancora di tante cose, dagli interessi delle nostre aziende nel Regno Unito, all’adozione di una strategia comune delle emergenze internazionali, come terrorismo e immigrazione. Ma Theresa May deve mettersi in testa che è stato il Regno Unito a chiedere la Brexit e per questo se ne deve assumere tutte le responsabilità.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi