SARONNO: NIENTE FESTA REPUBBLICA IN CITTÀ? IL COMUNE SI È ARRESO AI VIOLENTI

SARONNO: NIENTE FESTA REPUBBLICA IN CITTÀ? IL COMUNE SI È ARRESO AI VIOLENTI

E’ con grande stupore che apprendo della scelta del Sindaco Fagioli di non prevedere, in occasione della Festa della Repubblica, alcuna programmazione di carattere istituzionale, adducendo il timore di possibili problemi di ordine pubblico. Siamo di fronte ad una grave sconfitta del Comune che, facendo così, ha deciso di arrendersi di fronte ai quei violenti e facinorosi figli di papà che da anni purtroppo ammorbano la gente perbene di questa città. L’Amministrazione ha invece il dovere di rivendicare spazi di libertà in cui rinnovare il patto di convivenza tra i cittadini di questa comunità e dell’intero Paese, soprattutto in occasione della Festa della Repubblica. Fagioli sia coraggioso e ci ripensi: io sarò con lui per rendere Saronno libera da Telos una volta per tutte.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi