BREXIT: I GIOVANI VOGLIONO L’EUROPA!

BREXIT: I GIOVANI VOGLIONO L’EUROPA!

In Gran Bretagna il 75% dei giovani si è schierato a favore della permanenza nell’Unione. È questo il dato più rilevante da cui partire.

Chi ha votato per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, dovrebbe essere coerente: non può continuare a determinare le politiche comunitarie, votare regolamenti e direttive, esprimere raccomandazioni e decisioni, formulare pareri che possono avere influenza diretta nella vita degli altri Stati, che continuano ad essere parte integrante dell’Europa.

In Gran Bretagna il 75% dei giovani si è schierato a favore della permanenza nell’Unione. È questo il dato più rilevante da cui partire. Perché saranno loro in futuro a orientare le scelte filo- europeiste del loro Paese.

Noi abbiamo bisogno di andare avanti con un’Europa politica e di Unione fiscale, temi che l’Inghilterra ha sempre bloccato. Io non sono dispiaciuta che siano usciti dalla Ue e penso che l’Europa debba ora fare due passi avanti. O si sta nell’Europa politica e monetaria o si esce. Se tutti i capi di Stato o di governo si dovessero mettere d’accordo per un referendum, io sono convinta che l’Italia voterebbe sì, per restare nella Ue. Tornare alla lira comporterebbe infatti il default del nostro Paese.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi