Nonostante la distanza politica che ci separa, esprimo la mia solidarietà alla presidente della Camera Laura Boldrini come politica e come donna attaccata negli affetti dall’odio della rete. Bisogna far in modo che questi episodi di bullismo siano severamente puniti dalla legge e riportare il dibattito politico a toni civili, basando considerazioni e invettive su fatti reali. Basta con bufale che di volta in volta tendono a gettare fango sulle persone anche scendendo a livelli insensati di crudeltà gratuita. Questa volta hanno tirato in ballo una persona cara e deceduta da anni, dove vogliamo arrivare prima di prendere provvedimenti?

Seguimi su facebook

Seguimi su Twitter