Con l'avvio delle prime procedure di infrazioni per Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca contro i mancati ricollocamenti dei profughi,
finalmente l'Europa spezza quegli egoismi nazionali che purtroppo hanno segnato la recente storia europea.
L'Italia non e' piu' sola nel far fronte all'emergenza profughi.

Seguimi su facebook

Seguimi su Twitter